Capelli Biondi: come ottenere il colore perfetto senza rovinare i capelli.

Molte donne sognano di avere i capelli biondi, e ogni tipo di capello ha un processo di schiaritura più appropriato. Per questo ho messo insieme una serie di consigli “intelligenti per aiutarti ad ottenere il tuo colore perfetto,  un biondo impeccabile.

Vuoi diventare bionda? Prepara i tuoi capelli alla trasformazione.

 Dai un’occhiata ai miei suggerimenti, fissa un appuntamento dal parrucchiere e preparati per la trasformazione!

I capelli rossi naturali hanno una tinta naturalmente calda, quindi si adattano più facilmente ai toni biondi caldi, come il miele biondo e il caramello.

Tuttavia, questa regola si applica solo ai capelli naturalmente rossicci.

Se il tuo rosso è invece è il risultato di una colorazione, il processo è più delicato e potrebbero servire più sedute dal parrucchiere specializzato nella colorazione, per ottenere un biondo sano, radioso e duraturo.

Per coloro che hanno una base castana o nera, è meglio dimenticare “l’operazione fulmine”, ovvero il risultato in una sessione unica.

Per una gestione ottimale della trasformazione e per mantenere i capelli forti e sani, la schiaritura potrebbe avere bisogno di 2 o più sessioni.

I capelli passeranno attraverso i toni rossastri e arancioni durante questo periodo, il che è assolutamente normale.

 

Naturalmente i capelli biondi sono i più facili da sbiancare, quindi una visita al salone di bellezza,  è sufficiente per raggiungere un tono più chiaro e uniforme di platino.

Tuttavia, il processo richiede quella particolare attenzione ,che soltanto un professionista della colorazione è in grado di dare.

Se i capelli sono già stati trattati in precedenza, la fibra potrebbe essere sensibilizzata o asciutta, e quindi idratare e nutrire il capello è fondamentale.

Un capitolo a parte lo meritano i capelli ricci, perché sono tipi di filati che tendono ad essere più asciutti naturalmente, specialmente sulle punte.

Per evitare quindi l’effetto crespo, è importante aumentare la frequenza dei trattamenti sia a casa che in salone.

Fare una profonda idratazione una volta alla settimana, è molto importante per recuperare la definizione e il movimento dei ricci, la loro setosità e la brillantezza naturale delle ciocche.

Chi ha i capelli stirati può diventare biondo?

Il tiraggio dei capelli, sia temporaneo che definitivo, ha già contribuito ad alterare la struttura del capello, che diventa più suscettibile a rotture e secchezza.

Pertanto, se si vuole avere successo, la competenza professionale deve essere veramente di alto livello, e la scelta del parrucchiere non può essere improvvisata.

Piccoli consigli, che ti saranno molto utili, perché io lo so, se sei arrivata alla fine dell’articolo, stai già pensando di diventare bionda. Vero?

Prenota la tua consulenza gratuita
o il tuo appuntamento


chiamaci ☎ »» 06 7696 6324

oppure

mandaci una e-mail ✉ »» info@pazzaideaparrucchiere.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *