Tag

, , , , , , , , , , , , ,

Se non Cambi Colore non puoi sapere. Patrizia Pozzato, Master Colorist di Pazza Idea Parrucchieri, Specialisti Del Colore, svela le 10 cose che chi ha Paura di Cambiare Colore Non Può Sapere.

1. TINGERE I CAPELLI RICHIEDE TEMPO

Per Tingere i Capelli è necessario molto tempo, anche mezza giornata in caso di effetti particolari o Cambi Colore estremi.

6

2. MEGLIO COLORE SENZA AMMONIACA.

Per Tingere i Capelli è fondamentale applicare Colori Senza Ammoniaca, perché non penetrano nei capelli ma li ricoprono solamente e li rendono più corposi. Durante i Cambi Colore, sedute intensive di decolorazione potrebbero infatti portare a un indebolimento della chioma, rendendo i fusti più sottili.

2

3. E’ PIU’ FACILE PASSARE DA UN COLORE CHIARO A UNO SCURO CHE VICEVERSA

Il Parrucchiere è in grado di indicare fino a che tono di colore potrà spingersi con le schiariture. Fortunatamente le tecniche di colorazione di Pazza Idea Parrucchieri, Parrucchiere Roma, Specialisti Del Colore, permettono di passare da un colore di capelli corvino a un biondo platino senza danneggiare la chioma. Se invece siete chiare potete giocare con colori scuri o pastello.

3

4. FATTORE RICRESCITA

I capelli crescono di circa 1 centimetro al mese, per questo motivo, a meno una ricrescita bene in evidenza non sia una scelta di stile(sbagliata) bisogna ricorrere al parrucchiere con più frequenza, circa ogni 3 settimane.

4

5. SHAMPOO SPECIFICO

Tingere i capelli comporta anche una cura maggiore nella beauty routine quotidiana. Dopo i Cambi Colore, con gli Shampoo della linea Morphosis, utilizzati da Pazza Idea Parrucchieri, Parrucchiere Tuscolana, se decidete di Tingere i Capelli, li avrete sempre idratati belli, sani e con un colore brillante e intenso.

5

6. PER FARE COLORI POP BISOGNA DECOLORARE MOLTO

Per ottenere Capelli Rosso Magenta, verde smeraldo o rosso fluo prima di applicare un Colore Senza Ammoniaca sgargiante, i capelli devono essere decolorati, e può essere un processo di decolorazione leggero se i capelli sono chiari, oppure più intenso, e spesso ripetuto, in caso di capelli scuri.

6

7. TENERE CONTO DEL COLORE DELLA PROPRIA CARNAGIONE

Non tutte le nuance vanno bene per ogni fototipo.

Le carnagioni più chiare e rosee si sposano meglio con i colori di capelli molto chiari e delicati. Al contrario le carnagioni molto scure e olivastre hanno più armonia con colori intensi e di carattere.

7

8. SCEGLIERE CON CURA IL TIPO DI TINTA: PERMANENTE O SEMIPERMANENTE

Con la paura di stancarsi del nuovo colore, meglio optare per le tinte semipermanenti senza ammoniaca: si eliminano con pochi shampoo e consentono di provare ogni volta nuove nuance.
Se invece preferite un colore intenso a lunga durata, la scelta giusta è sicuramente quella della tinta permanente, che modifica la struttura del capello cambiandone la pigmentazione naturale.

8

 

9. IL GIUSTO COLORE ENFATIZZA IL TAGLIO DI CAPELLI

Il colore di capelli è il perfetto complice del vostro taglio. Grazie alla tecnica dell’Hair Contouring è possibile enfatizzare i tratti forti del viso e nascondendo quelli poco armonici.

9

10.NESSUNA SCELTA(O QUASI) IN FATTO DI COLORE E’ IRREVERSIBILE

I capelli cambiano e crescono parallelamente alla crescita individuale. Se è arrivato il momento di cambiare look con una tinta fuori dagli schemi, bisogna farlo. I capelli raccontano la propria storia e soltanto chi vive questa storia ha il potere di raccontarla. Una volta giunto il momento di dare una svolta diversa alla storia si potrà sempre cambiare colore, scrivendo un nuovo capitolo.

10